Le regole per scommettere sulle gare di nuoto

Le regole per scommettere sulle gare di nuoto

In Italia il nuoto è uno sport molto praticato, ma la sua popolarità non si ferma solo alle persone che per fare attività fisica si recano in piscina, ma ha anche un’influenza sulle scommesse sportive, infatti molti appassionati si rivolgono ai vari bookmaker del nostro Paese anche per scommettere sui principali eventi internazionali di nuoto, come gli europei, i mondiali o le Olimpiadi. Inoltre, proprio in occasione di questi eventi, è possibile trovare anche dei bonus scommesse, che permettono di piazzare le proprie puntate sulle principali gare di nuoto che compongono il palinsesto della competizione.

In questo articolo, dunque, andremo a vedere quali sono i principali mercati che si possono trovare per le gare di nuoto, e daremo anche qualche utile consiglio su come scommettere al meglio su questa disciplina sportiva.

Campionati e mercati per le scommesse sul nuoto

In genere, i grandi eventi catalizzano l’attenzione di spettatori e scommettitori per qualsiasi disciplina sportiva, e il nuoto non fa eccezione. Per questo sport, infatti, possiamo trovare europei e mondiali sia in vasca corta che in vasche olimpioniche, e ovviamente ogni quattro anni questo sport diventa seguitissimo in occasione dei giochi olimpici. Le altre manifestazioni, invece, si tengono tutte a cadenza biennale, anche se dalla prossima edizione i mondiali di nuoto si svolgeranno ogni anno.

Dunque, le scommesse sul nuoto si concentrano prevalentemente in occasione di questo tipo di eventi, e dunque è in occasione di queste manifestazioni che si possono effettuare la maggior parte delle scommesse su questo sport. Di seguito, quindi, vediamo quali sono alcuni dei mercati principali sui quali è possibile scommettere:

  • Vincente: si tratta del mercato più semplice da capire, e prevede che il giocatore pronostichi quale nuotatore vincerà la gara in questione, e fa fede la classifica stilata alla fine della gara dall’ente organizzatore, e in genere le eventuali squalifiche post gara non vengono considerate ai fini della scommessa
  • Testa a testa: questo mercato, presente anche in altre discipline sportive, prevede di pronosticare chi tra due nuotatori si classificherà meglio durante la gara, e in caso di parità la scommessa va a quota 1,00
  • Piazzato sul podio Sì/No: con questa scommessa il giocatore dovrà pronosticare se un dato nuotatore riuscirà a salire sul podio della gara o meno. In questo caso, le penalizzazioni assegnate prima e durante la gara hanno effetto sulla scommessa, mentre non ce l’hanno quelle assegnate dopo il termine della gara. Si tratta di un mercato particolarmente interessante quando ci sono più nuotatori forti nella stessa gara, ed è difficile stabilire chi sia il favorito sugli altri
  • Nazionalità del vincitore: anche questo mercato è piuttosto auto esplicativo, e prevede che il giocatore indovini la nazionalità del nuotatore che si classificherà primo nella gara. A volte, in alcuni siti non sono elencate tutte le nazionalità, dunque nei migliori siti di scommesse per le scommesse sul nuoto è prevista anche l’opzione “Altro

Come scommettere al meglio sul nuoto

Ora che abbiamo visto quali sono i principali mercati e campionati che permettono di scommettere sul nuoto, vediamo anche qualche fattore da tenere in considerazione per formulare i propri pronostici nel modo più accurato possibile su questa disciplina sportiva. Innanzitutto, bisognerà conoscere bene il regolamento della competizione su cui si va a scommettere, in modo da capire come le varie penalità possono influire sulle scommesse effettuate e sulla loro refertazione, e successivamente sarà anche necessario informarsi sullo stato di forma dei vari nuotatori.

In questo, non va considerata solamente la forma fisica, ma è anche necessario concentrarsi sull’aspetto mentale, che nel nuoto, così come in tutti gli sport individuali, ha un peso non indifferente, in particolare quando ci si trova a competere in manifestazioni di grande importanza, come ad esempio possono essere le Olimpiadi.

Dopodiché, anche per quanto riguarda il nuoto sarà necessario consultare in modo accurato tutte le varie statistiche relative allo storico delle gare disputate dai vari atleti, e in questo modo anche a scoprire eventuali tendenze e correlazioni, e anche a scoprire chi potrebbero essere i favoriti per la gara in questione.

Nicola Guerriero
Latest posts by Nicola Guerriero (see all)

Lascia un commento